Archivio degli articoli con tag: stati uniti

Vai all’articolo: https://virgoletteblog.it/2019/01/12/lo-shutdown-del-governo-federale-diventa-il-piu-lungo-nella-storia-degli-stati-uniti/

Annunci

Vai all’articolo: https://virgoletteblog.it/2018/10/30/trump-vuole-abolire-lo-ius-soli-ridicolo-che-i-bambini-nati-negli-usa-siano-americani-di-diritto/

Vai all’articolo: https://virgoletteblog.it/2018/06/27/revolutionary-road-sam-mendes/

Candidati primarie USA 2016USA 2016, in Iowa si apre la corsa alla Casa Bianca
Oggi si apre ufficialmente in Iowa la stagione delle primarie e del cosiddetto caucus del partito democratico e di quello repubblicano. Una corsa lunga cinque mesi che porterà alla scelta dei delegati che parteciperanno alle due convention del prossimo luglio, dalle quali usciranno i nomi dei due candidati alla presidenza degli Stati Uniti. Secondo i sondaggi e le stime degli ultimi giorni, tra i repubblicani Trump dovrebbe superare di oltre cinque punti percentuali il senatore texano Ted Cruz. Più incerta la battaglia in campo democratico, con Hillary Clinton (46,8%) di poco avanti a Bernie Sanders (44,3%).

Leggi il seguito di questo post »

4 gennaio 1847

Colt revolverViene consegnata la prima fornitura da Samuel Colt al governo degli Stati Uniti. Si trattava del modello “Walker”, un revolver di notevoli dimensioni e di calibro 44. Esattamente dieci anni prima Colt aveva aperto a Paterson una linea di produzione da cui era uscito il modello che portava appunto quel nome: “Paterson”. Nel 1836 aveva brevettato il nuovo modello di revolver ad avancarica del tamburo, la cui caratteristica principale, rispetto ai modelli precedenti, era costituita dal fatto che il fascio di canne era ridotto a un solo cilindro (il tamburo, appunto), che ruotando intorno al suo asse, presentava il proiettile da sparare di fronte ad una sola canna. Tra i modelli più importanti prodotti dalla Colt figurano la “Single Action Army” e la carabina “Winchester”, arma tipica del Far West. La “Colt M 1911” d’ordinanza dell’Esercito americano sino al 1985, è stata sostituita dall’italiana “Beretta M9”.